In mostra i capolavori di oltre 60 artisti tra i quali Elisabetta Sirani, Guercino, Parmigianino, Guido Reni, Giambattista Tiepolo, Giacinto Gemignani e Agostino Carracci.

Dal 30 gennaio al 31 marzo 2024 Online

R’Accolte, il più grande catalogo multimediale in Italia, promosso dalla Commissione per i Beni e le Attività Culturali di Acri – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, continua a celebrare e diffondere il ricco patrimonio delle collezioni d’arte delle Fondazioni di origine bancaria. Dal suo avvio nel 2012, R’Accolte ha reso accessibili oltre 15.000 opere, censite secondo i più accurati standard internazionali, appartenenti a 78 collezioni, spaziando dal mondo antico al contemporaneo.

Dal 2024, R’Accolte inaugura una nuova fase nel suo impegno di valorizzazione culturale con l’avvio di un ciclo di mostre virtuali che offriranno al pubblico l’opportunità di esplorare e comprendere le collezioni d’arte delle Fondazioni in modi del tutto innovativi.

La prima mostra, intitolata “Pàthos. Valori, passioni, virtù“, sarà online su www.pathos-raccolte.it dal 30 gennaio al 31 marzo 2024. Curata dallo storico dell’arte Angelo Mazza, l’esposizione esplora l’iconografia femminile dell’antichità e del Vecchio Testamento nelle collezioni d’arte delle Fondazioni e delle Casse di Risparmio. La selezione di 80 opere di 60 artisti da 31 Fondazioni partecipanti include capolavori di artisti come Elisabetta Sirani, Guercino, Parmigianino, Guido Reni, Giambattista Tiepolo, Giacinto Gemignani e Agostino Carracci. Si tratta prevalentemente di dipinti, ma sono presenti anche incisioni, maioliche, bronzi e terrecotte, opere che coprono un arco temporale dal XVI al XX secolo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra partecipa al progetto con quattro disegni a penna, realizzati nel 1885 dal fiorentino Emilio Lapi, allievo di R. Buonaiuti e di G. Bezzuoli presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, selezionati all’interno della donazione Mino e Giovanni Rosi dallo storico dell’arte Angelo Mazza, curatore della mostra.

INFORMAZIONI UTILI E CONTATTI:

INFORMAZIONI UTILI

TITOLO MOSTRA: Pàthos. Valori, passioni, virtù

A CURA DI: Angelo Mazza

QUANDO: Dal 30 gennaio al 31 marzo 2024

DOVE: Online su www.pathos-raccolte.it

PROMOSSA DA: Acri – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

NELL’AMBITO DI: R’accolte – https://raccolte.acri.it/

CONTATTI ACRI

SITO: https://www.acri.it/

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UC2E13fBWzJc30EtBv0bnWtQ

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/raccolte.arte/

COMUNICATO STAMPA COMPLETO ACRI: