Previsti 350 milioni di euro in 5 anni dalle Fondazioni di origine bancaria, tra le quali la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, per finanziare progetti di accompagnamento della Transazione Digitale.

Il Fondo, nato nel 2022, ha come obiettivo l’aumento delle competenze fondamentali per concretizzare la transizione digitale del Paese e per questo selezionerà, attraverso bandi, progetti di reskilling e di upskilling digitale di lavoratori e di cittadini ai margini del mercato del lavoro, con un particolare focus su NEET, donne, disoccupati e inattivi.

Questo nuovo grande partenariato Pubblico-Privato, coinvolge Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, Ministro dell’economia e delle finanze e Acri  -Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio SpA.

Per maggiori informazioni sui bandi attivi e i progetti in corso: www.fondorepubblicadigitale.it